American Crime Story, arriva il trailer in italiano ma Donatella Versace sbotta: “Opera di finzione, mai autorizzata”

donatella versace american crime story

American Crime Story: L’Assassinio Di Gianni Versace è forse la serie TV che più aspetto quest’anno, eppure nonostante le premesse siano buone (ho visto la prima stagione, quella dedicata al caso O.J. Simpson), Donatella Versace non sembrerebbe aver preso bene quest’opera.

Anzi.

Con un comunicato stampa via ANSA, la famiglia Versace ha deciso di prendere le distanze dalla serie specificando come non sia mai stata autorizzata:

“La famiglia Versace non ha autorizzato né ha avuto alcun coinvolgimento nella serie televisiva dedicata alla morte di Gianni Versace. Dato che Versace non ha autorizzato il libro da cui è parzialmente tratta e non ha preso parte alla stesura della sceneggiatura, questa serie televisiva deve essere considerata un’opera di finzione”.

Donatella ha così preso le distanze dalla serie che andrà in onda dal 17 gennaio negli USA e dal 19 gennaio in Italia.


L'Assassinio di Gianni Versace American Crime Story (1) L'Assassinio di Gianni Versace American Crime Story (2)

american crime story

comments

SERIE TV