Anastacia Resurrection (7)

Anastacia: "Ho dovuto usare la pelle della schiena per ricostruire i seni"

 Anastacia Resurrection (7)

“La mia lotta contro il secondo cancro è stato più doloroso del primo, ma mi ha reso più forte, anzi potrei dire di sentirmi RISORTA nel senso vero della parola…
Ho dovuto usare i muscoli laterali e la pelle della schiena per poter ricostruire i seni durante l’ intervento. Il mio tatuaggio sulla schiena raffigura un forever e due ali, ora ha 2 cicatrici su ogni ala, ecco perché ho chiamato una canzone del nuovo album Broken Wings  e l’album Resurrection.
E per tutte le donne consiglio di non arrendersi mai, perché la vita è una pesante rotazione, ma poi tutto passa…E se devo essere sincera le cicatrici mi rendono più bella.”

In attesa di ospitarla di nuovo in Italia il prossimo 7 maggio a Milano per un firma-copie in esclusiva, bentornata Anastacia.
Che donna!

Anastacia

anastaciaanastacia milanoanastacia milano 7 maggioAnastacia tattoo

comments

Uncategorized

Articoli più letti del mese