senato-anonymous-gay

Anonymous hackera il sito del Senato: “Basta giochetti sui diritti dei gay!”

senato-anonymous-gay

Dopo aver hackerato la pagina di Salvini e tutti i siti omofobi italiani, quelli di Anonymous Italia se la sono presa con il Senato.
Al grido di “Non toccate la legge Cirinnà, basta giochetti con infantili”, gli hacker hanno reso irraggiungibile il sito del Senato per metà giornata.
Sui “giochetti” tutti i torti non li hanno, pensare che i nostri soldi pagano gli stipendi di chi riesce a formulare emendamenti come: “Non chiamatele Unioni Civili, ma Unioni Renziane” è davvero triste.

senato-anonymous-italiaasenato-anonymous

anonymousgay

comments

LGBT

Articoli più letti del mese