Ariana Grande

Ariana Grande madrina del Gay Pride di New York

ariana-grande

Ariana Grande paladina dei gay.
Dopo aver cantato insieme a Miley Cyrus la cover di Don’t Dream It’s Over per la fondazione della Cyrus Happy Hippie che si occupa di raccogliere fondi per i senzatetto di New York (fra cui anche molti omosessuali scappati da famiglie omofobe), ha confermato nella giornata di oggi la sua presenza al Gay Pride di New York in qualità di madrina il prossimo 28 giugno.
Non solo: canterà anche all’evento Dance On The Pier che si svolgerà a fine manifestazione.
Una causa – quella per i diritti degli omosessuali – che sta molto a cuore ad Ariana Grande dato che ha un fratello gay.
Applausi.

ariana grandeAriana Grande

comments

Articoli più letti del mese