soap1

Baby sitter gay lava la bocca con il sapone a un bambino che lo ha chiamato “frocio”

2A61B7BB00000578-3154840-image-a-1_1436463100812 soap1
Rian Birtwell è un ragazzo di 23 anni, diventato noto in Inghilterra per aver lavato la bocca con una saponetta ad un ragazzino di 6 anni, al quale faceva da baby sitter, Alfi Cook.
Il bambino stava dando fastidio ad un anziano, tirandogli il bastone da passeggio, così Rian ha richiamato Alfi, che si è subito innervosito urlando: “fanculo frocio“.
Il baby sitter ha subito portato a casa il piccolo e gli ha lavato la bocca con il sapone, per punirlo.
La madre di Alfi non appena ha saputo dell’accaduto ha subito denunciato il ragazzo, che dopo diversi mesi è stato condannato a… 15 £ di multa.
La madre di Alfi è infuriata e si sente presa in giro dal giudice: “Questa sentenza è uno scherzo! Lui è un ragazzo adulto di 23 anni che ha brutalmente aggredito il mio piccolo. Io ammetto che mio figlio ha detto una brutta parola, ma al momento i ragazzini dicono queste cose.”
A parte tutto a me le foto della madre con il figlio inquietano e non poco.
scared-o2A5E064000000578-3154840-image-a-5_1436445071096

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese