screen-capture-7

Bear si taglia pene e i testicoli per fare meglio il passivo sottomesso – le foto shock (VM18)

castrato gay
Un bear americano ha deciso di rimuovere il suo pene e i suoi testicoli per essere “un vero gay sottomesso” e stando a quello che dice, da quando si è evirato e castrato anche un sacco di ragazzi “etero” vogliono sottometterlo.
“Quando andavo al liceo avevo un enorme cazzo e delle grandi palle, spesso mi veniva voglia di torturarle, infilarci aghi o stringerle con delle corde. Così nel 1994 ho deciso di tagliarmi le palle da solo, ma la cosa è finita male e mi hanno portato al pronto soccorso per finire quello che avevo iniziato. Nel 2011 invece ho rimosso anche il pene. La mia voce è rimasta maschile, io sono un maschio, non sono un trans ne una donna e nonostante non eiaculo più comunque provo l’orgasmo. Se si guarda alla fisiologia si vede che i fluidi vengono dalle vescicole seminali e della prostata. Molto poco del liquido che un uomo emette è prodotto nei testicoli. Da quando non ho più il mio enorme pene ho avuto un sacco di ragazzi bisex e etero che non sono intimoriti dal cazzo e dai testicoli e mi sottomettono, amano la mia condizione di maschio col petto villoso ma senza pene. Mi stanno corteggiando in molti, il mio pene non è più di intralcio in tantissimi sono eccitati all’idea di un vero uomo ma senza l’impiccio di un grosso sacco là in mezzo.”
Io soltanto al pensiero mi sento male.
Che è sto schifo?
Qui le foto non censurate.

castrate eviration evirate evirazione castrato pene pisello palle bear gay
lwuc87imjrzgri4kaoyr

bear eviratogay castratogay evirato

comments

TRASH

Articoli più letti del mese