beyonce

Beyoncé in concerto in Italia: i commenti di voi bitches

Beyonce-Mrs-Carter-Tour-costumi-1-15

Al concerto milanese di Beyoncé c’era la chiunque: da Veronica delle Lollipop (…) a Sardina Amoroso fino all’immancabile Anna Dello Russo che si è fatta pure le tappe italiane di Lana Del Rey ed Azealia Banks.
Io non c’ero, quindi – come è successo per la Del Rey – ho deciso di dare a voi la parola sul concerto: bello? Brutto? Ecco i commenti di Benedetto, Alessandro, Cristian, Alice, Marco, Giulia e Marco.

Ciao fabi, io sn stato al concerto di Beyoncé ieri.. mi è dispiaciuto molto tu nn ci fossi xchè con i tuoi stessi occhi avresti potuto vedere la meraviglia! Ho visto Britney, Gaga, Rihanna …tutte cantanti che amo alla follia e che sn di livelli assolutamente altissimi, quanto beyoncé …ma a malincuore per le altre devo ammettere che questo è stato il migliore di tutti! Lei perfetta, cantante strepitosa, bellissima, bravissima come ballerina, insomma tutte cose che già sappiamo, ma che dal vivo ti sconvolgono ancora di + .. scenografie molto d’impatto, fuochi artificiali, fiamme, fumo, coriandoli, 2000 cambi di abito, schermi in movimento, luci da attacco epilettico.. insomma c’era tutto! Honey B è stata molto carina, vicina al pubblico, si è spostata un po’ dove ha potuto fino a che non ha raggiunto la mia zona e ho potuto ancora + vedere la sua bellezza e la sua imponenza come star! Sono uscito dal concerto senza udito e voce, ma ne è valsa la pena! E’ stata veramente perfetta, nonostante le 3 date consecutive che ci hanno preceduti!
Benedetto

Il tempo è stato allucinante, con organizzazione di merda per il cambio di biglietti, ma siamo in italia! Però è meritato subire tutto ciò per stare in prima fila, lei è una figa assurda, molto più magra di quanto sembra in tv.
Aveva mal di gola infatti gracchiava mentre parlava, ma comunque buona parte delle canzoni erano cantate live! Scenografia dietro figa! Poi l’ho toccata! Comunque concerto sicuramente da vedere, bravissima! Voto 10.
Alessandro

Questo è stato il primo concerto di Beyoncé che sono andato a vedere, e andarlo a vedere mi ha fatto capire solo una cosa: che i live che vediamo su Youtube non valgono un decimo delle sensazioni che si prova a vederla dal vivo. Beyoncé ha veramente tutto: voce, presenza scenica, energia, talento, swag, sa improvvisare e sa come coinvolgere il pubblico durante le sue performances. Essere ad un metro da lei e averle toccato la mano è stata una sensazione unica.
E’ una bellissima donna (dopo la gravidanza è tornata più figa di prima) e ha un fisico molto tonico e muscoloso, e inoltre ha un dono unico quando canta: quello dell’interpretazione. Nessuno interpreta come lei, e mi ha fatto piangere parecchie volte:soprattutto durante le performances di 1+1 e I Will Always Love You ho pianto come una fontana, per le up-tempo’s mi sono scatenato come se non ci fosse un domani. Una divinità. Lo spettacolo è stato curato nei minimi dettagli e portato avanti con grandissima classe e professionalità.
Molti dicono che è spocchiosa e se la tira: effettivamente sì, un pochino lo è, ma ieri sera è stata deliziosa, ed ha un rapporto molto bello con i fans: il momento migliore è stato quando ha sventolato la bandiera italiana. Grazie al concerto l’ho rivalutata parecchio come persona, è una donna che da sempre oppurtunità ai giovani talenti di farsi strada, e porta sempre avanti con orgoglio la potenza del mondo femminile (basta vedere la band, tutta rigorosamente al femminile).
Conclusione; sono stato là davanti dalle 8:30, ho patito prima caldo e sole, poi pioggia e vento, ma alla fine ha fatto uno spettacolo degno di nota. Ormai la mia voce, la mia schiena e le mie gambe, per quanto mi sono scatenato, se ne sono andate. Lei è stata sconvolgente e lo show è uno dei migliori che abbia mai visto, dopo lo Sticky & Sweet di Madonna e il Monster Ball di Gaga. Soldi ben spesi. Voto 9.
Cristian

Beyoncè è sempre stata una delle mie artiste preferite soprattutto per il genere musicale e per la qualità incredibile e bella di voce.
Ma non credevo fosse talmente incredibile e mozzafiato ad un livello talmente alto.
È stata emozionante, fantastica ed incredbile.
Mi ha fatto piangere con 1+1 e con I will always love you dove ha ricordato Whitney Houston .
Ha portato a termine lo spettacolo con una grinta sconvolgente, nonostante avesse giù tanto la voce, perchè di uno spettacolo si è trattato, uno spettacolo unico e mozzafiato.
L’accuratezza nei minimi dettagli, la sua eleganza, la band (tutta rigorosamente al femminile), le mamas les twins, il suo corpo di ballo, l’artista che ha aperto il concerto (Luke James).
Porta sempre sul palmo di una mano il genere femminile, da sempre l’opportunità ai nuovi talenti e ai giovani di farsi strada, ricorda sempre le persone che evidentemente fortunate come lei non sono, e le aiuta.
Io sono rimasta sconvolta, la dedizione, l’amore per i fans.
Beyoncè è sconvolgente e il Mrs Carter Show è stato lo spettacolo dell’anno e lei è una delle artiste migliori che io abbia mai visto.
Alice

Parla uno che non ė un fan sfegatato.
Il concerto ė stato molto bello, tutto curato nei minimi particolari, scenografia, video, luci. Lei ha una presenza scenica inferiore soltanto a quella di Britney dei tempi d’oro (presenza non voce). Nonostante i suoi atteggiamenti da diva ė sembrata molto umile e affezionata ai fans, tanto da essersi commossa per il fatto che tante persone l’abbiano aspettata per ore sotto la pioggia. Ho particolarmente apprezzato il rispetto che ha mostrato per la nostra bandiera quando le ė stata porta. Ė tuttavia sembrata meno energica del solito, si vedeva che era stanca e che non ė stata bene nei giorni scorsi, infatti ha tagliato la scaletta (non facendo alcun pezzo delle Destiny’s!!!) e alcune canzoni sono state cantate in pre-rec, fatto che non ho particolarmente apprezzato. Ė da lodare che nonostante le sue condizioni abbia cantato e portato ugualmente lo show avanti anche se a livelli più bassi dei suoi standard. Quello che faceva davvero pena era l’acustica, spesso si faceva fatica a sentire la voce che veniva sovrastata dalla musica, e l’organizzazione, il parterre era mezzo vuoto… Nel complesso ė stato un bellissimo concerto, lei ė davvero brava, sa cantare, sa intrattenere, sa essere anche spiritosa e interagisce molto con il suo pubblico.
P.S. Grown Woman ė una bomba!!!
Marco

Ciao Bitchy! Ti seguo sempre e sei il MIGLIORE!!! Ti scrivo perché ieri sono stata al concerto di beyoncé!!! È stato veramente bellissimo! Vestiti stupendi (a parte qualche dettaglio qua e là), scenografia grandiosa, ballerini e musicisti incredibili! Lei in gran forma e con una voce stratosferica! È stata un’emozione continua! La scaletta secondo me azzeccata, il problema è che ha portato solo una delle nuove canzoni… peccato! Un particolare mi è saltato all’occhio subito: i due passeggini che sono stati portati sul palco durante la performance di Grown Woman: qualcosa nasconderà? Lei non ha accennato nulla… MISTERO! comunque non si è contenuta… In niente! ah… Non male nemmeno Luke James che ha aperto il concerto, un bel nerone con un corpo da PAURA!!! Bella scelta direi
Ci sarebbe tanto da dire, ma spero di aver reso l’idea!
Un bacio
Giulia

Beyoncé ieri.. è stata strepitosa, bravissima. Tuttavia è la donna dei miracoli: oltre a concepire un figlio in una settimana, era totalmente afona e faticava a parlare col pubblico. Però per cantare.. la voce era stratosferica! evidentemente sa bene come usare la bocca.. oops, la gola.. oops, il diaframma..
Marco

beyonce

Beyoncebeyonce concerto milanobeyonce concerto recensionebeyonce recensione tour

comments

Articoli più letti del mese