Cardinal-Raymond-Burke-2014_810_500_55_s_c1

Cardinale Burke: “Allontaniamo i bambini dai gay, sono persone disordinate e che scelgono il male”

Raymond Cardinal Leo Burke visits the Oratory of Ss. Gregory and Augustine to celebrate Benediction of the Blessed Sacrament followed by a Reception. As Archbishop of St Louis, Cardinal Burke canonically established the Oratory on the first Sunday of Adve
Secondo il cardinale Raymond Burke, le famiglie dovrebbero cercare di aiutare i loro parenti gay, facendoli allontanare dalla loro natura maligna e soprattutto dovrebbero tenere lontani i bambini dagli omosessuali, soprattutto nel caso questi abbiano scelto di praticare la loro omosessualità.
Questi sono i deliri del signor Raymond.
“Se le relazioni omosessuali sono intrinsecamente disordinati, e lo sono ovviamente, allora questo significherebbe per i loro nipotini (o parenti piccoli) essere presenti a una riunione di famiglia nella quale c’è un parente o zio che vive un rapporto disordinato con un’altra persona dello stesso sesso. Per farvi capire, se fosse un altro tipo di rapporto qualcosa di ancora più profondamente disordinato (si riferisce alla pedofilia?) pericoloso  non vorremmo mai esporre i nostri figli a quel rapporto e a un’esperienza diretta di esso, vero?. E non dovremmo farlo nemmeno nel contesto di un familiare che soffre non solo da attrazione per lo stesso sesso, ma che ha scelto di vivere che l’attrazione, di metterla in pratica, commettendo atti che sono sempre e comunque sbagliati, scegliendo il male. Le famiglie devono trovare un modo per cercare di allontanare la persona da un rapporto che è disordinato“.
Detto da uno che va in giro conciato come nemmeno Lady Gaga dei tempi d’oro…
tina cipollari maria casino gay omofobia papa vaticano cardinali

omofobiaraymond burke

comments

LGBT

Articoli più letti del mese