11182226_10206844499821447_3489706120953124238_n

Carlo Aveta, candidato del Centrosinistra: “I gay mi fanno schifo”, poi rettifica “Non ho mai offeso i gay”

11182226_10206844499821447_3489706120953124238_n

Si può ancora dire in un paese libero e democratico che questi mi fanno schifo?”.
Così scrisse l’anno scorso Carlo Aveta su Facebook, pubblicando una foto di tre ragazzi ad un Gay Pride.
L’ex dirigente della Destra, candidato con Enzo De Luca del centrosinistra in Campania, ha oggi – a distanza di un anno – commentato nuovamente quel post che è stato pubblicato dalla stampa italiana riportandolo in prima pagina.
“Non ho mai offeso i gay” ha scritto nuovamente su Facebook, “La mia religione mi impedisce di disprezzare altri esseri umani, sfido chiunque a trovare una mia dichiarazione, il 17 giugno del 2014 (andate a leggere il mio post per comprendere la scorrettezza di chi ha scritto l’articolo) commentai una foto con tre uomini seminudi che camminavano per la strada e dissi che mi facevano schifo! Repubblica scrive che io avrei dichiarato che i “gay mi fanno schifo”, querelerò questo giornale ed il giornalista che mi ha diffamato e calunniato perchè disprezzo ogni forma di razzismo, discriminazione e omofobia!”.
Frasi davvero senza senso: “La mia religione mi impedisce di disprezzare altri essere umani ma quelli lì mi fanno schifo” is the new “Non sono razzista ma i negri devono starsene nel loro paese”.
Assurdo.

C_4_articolo_2109441_upiImagepp

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese