cattolici piangono gay

Cattolici piangono per i matrimoni gay: “Adesso siamo noi i discriminati” (VIDEO)

cattolici piangono gayQuante cattiverie, quanti soprusi e sconfitte hanno dovuto subire questi poveri cattolici. Prima la libertà di culto, la terra rotonda, il progresso della scienza, poi il divorzio, l’aborto, l’emancipazione delle donne, adesso addirittura il matrimonio gay. E’ comprensibile che siano disperati, bei tempi quelli dell’inquisizione è?!
Un gruppo di cattolici americani ha realizzato il video Not Alone, per dare voce a tutti i cristiani contrari ai matrimoni omosessuali, che si sentono discriminati e oppressi dalle lobby gay.
Quanto li capisco, dev’essere davvero dura non sentirsi più liberi di discriminare e incitare all’odio.
Ecco invece una versione decisamente più divertente di Not Alone, la parodia ad opera di SoundlyAwake.

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese