europe-gay

Consiglio d’Europa: “L’Italia riconosca i diritti gay!”

europe-gay

Il segretario generale del Consiglio d’Europa, il norvegese Thorbjorn Jagland, ha invitato il parlamento italiano a riconoscere i diritti delle coppie gay,

“l’Italia a garantire il riconoscimento legale delle coppie dello stesso sesso così come stabilito dalla Corte Europea dei Diritti Umani e come accade nella maggior parte degli Stati membri del Consiglio d’Europa”.

Adesso cari parlamentari italiani, vediamo di non fare figure di merda. Il mondo civile ci sta guardando (e aspettando).

comments

LGBT

Articoli più letti del mese