family

Coppia gay adotta figli picchiati dai genitori che protestano: “Ora non cresceranno cattolici”

familyAltra storia assurda che coinvolge una famiglia “tradizionale” e una coppia gay che ha deciso di adottare dei bambini.
Lo scorso anno in Inghilterra, una coppia slovacca ha perso la patria potestà dopo aver ripetutamente picchiato e lasciato da soli i loro figli. I bambini sono stati adottati da una coppia gay e i genitori biologici sono andati su tutte le furie:
La Slovacchia non riconosce le coppie dello stesso sesso, quindi i bambini perderanno le loro radici e valori slovacchi. Inoltre i bambini non potranno essere cresciuti nella fede cattolica perché il cattolicesimo è in conflitto con l’omosessualità.
Se, come ci aspettiamo, i nostri figli cercheranno di ritrovare noi, i loro fratelli e le loro radici, scopriranno una differenza enorme tra la nostra cultura e quella in cui sono stati allevati, e si ribelleranno contro i genitori adottivi”.
Nonostante i ricorsi dei genitori naturali, la corte ha deciso di non fare nessun passo indietro:
“Niente suggerisce che i genitori adottivi siano inappropriati o siano una scelta sbagliata, irrazionale o illegale. Devo giudicare in base alla legge inglese e il parere dei genitori non è determinante, non possono imporre il loro punto di vista all’autorità locale”.
Ma il senso di “La Slovacchia non riconosce le coppie gay”?  Ti trasferisci in Inghilterra, ma ti appelli alle leggi slovacche?!
Poveri bambini che dovranno rinunciare ai sani valori cattolici e alle quotidiane mazzate dei genitori biologici.

>> Quui “Coppia gay adotta un bambino respinto da 3 coppie etero: era troppo nero e brutto per loro
>> Qui “Roma: coppia tradizionale adotta e poi abbandona un bambino: E’ gay ci crea problemi”
Fonte: Gay.tv / Advocate

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese