zayn malik cutting4zayn suicide directioner

Cristina la 13enne che si è suicidata per l’addio di Zayn

zayn malik cutting4zayn suicide directioner
Ieri a Mandaluyong (Filippine) è stata trovata morta suicida una ragazzina di 13 anni, che pare si sia tolta la vita dopo l’addio di Zayn Malik.
I genitori di “Cristina” hanno dichiarato che la ragazzina era una grande fan degli One Direction, ma soprattutto di Zayn Malik e che era felice che il cantante non ci fosse durante la data di Manila, perché lei non aveva i soldi per poter andare al concerto e così non si sarebbe persa il suo idolo.
Tutto è cambiato però qualche giorno fa dopo l’annuncio dell’abbandono di Zayn, Cristina non smetteva di piangere, era distrutta, tanto che la madre era arrivata a dirgli che avrebbero passato qualche giorno a Tagaytay al mare.
Ieri i genitori della ragazzina al ritorno in casa hanno trovato Cristina morta sul letto, la polizia ha dichiarato che la morte è avvenuta per avvelenamento, la ragazza ha ingerito qualcosa di tossico, solo dopo essersi scritta sul polso “Io amo Zayn”.
Adesso i genitori di Cristina avvisano che questo potrebbe essere solo il primo caso, e mettono in guardia gli altri genitori di ragazzine che hanno preso male la fuoriuscita di Zayn dagli One Direction.
Secondo i siti asiatici che hanno riportato la notizia, la polizia starebbe ancora indagando per capire se sono coinvolte anche amiche della ragazzina.
Intanto l’inquietante hastag #Cut4Zayn continua a dilagare su Twitter e tante ragazzine (disturbate) continuano tagliarsi, altrettante grazie a dio invece chiedono alle prime di smetterla.

directionerOne DirectionZaynzayn malikZayn Malik

comments

Articoli più letti del mese