screen-capture-13

Ecco chi è il mostro che ha ucciso il ragazzino gay brasiliano

10675764_711189008975457_7161083704652157872_n

L’assassino che ha brutalmente ucciso Joao Antonio Donati ha adesso un volto ed un nome: Andrie Maycon Ferreira Da Silva.
Il mostro ha solo 21 anni e dopo aver confessato l’omicidio ha dichiarato che non aveva premeditato l’assassinio, ma solo la tortura e lo stupro (ehm, ma non era omofobo quest’uomo schifoso?).
Non volevo ucciderlo, ma si è ribellato così ho pensato di soffocarlo” ha dichiarato ai poliziotti.
Questa è la prova che non c’è età, sesso e condizione sociale che tengano: l’omofobia è davvero ovunque.
Spero vivamente marcisca dietro le sbarre.
Cella d’isolamento, ovviamente.
Questo non vede l’ora di essere sodomizzato dagli altri carcerati.

10614206_981612995198002_4427589715562364195_n

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese