italy-civil-unions

Figure di merda sui quotidiani internazionali: “L’Italia è l’unico paese occidentale a negare i diritti ai gay”

italy-civil-unions

ny-times-gay

Siamo la vergogna dell’occidente.
In questi giorni tutti gli occhi erano puntati sull’Italia, che stava per garantire pari (più o meno) diritti e dignità a tutti i suoi cittadini, purtroppo però ci siamo fatti riconoscere nuovamente.
Tra scontri interni al PD, il M5S che dice NO al ‘Canguro’ e gli emendamenti assurdi di diversi partiti, le unioni gay sono ancora lontane e forse perdute definitivamente.
Dal New York Times al Daily Mail, sono decine i quotidiani e i siti internazionali che hanno ribadito il loro stupore per come il parlamento italiano continui a non trovarsi d’accordo su un tema così naturale come quello dei diritti di tutti i suoi cittadini.
“L’Italia è l’unico paese occidentale sviluppato che non riconosce le unioni civili per le coppie gay, tagliandole fuori dalle protezioni legali come quella sulla successione.”
A me poco interessa se la colpa è dei grillini, dei leghisti o dei cattodem, mai come in questi giorni mi vergogno del mio paese.

gay-rights

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese