?????????????????????????????????????????????????????????

“Fr*cio ti ammazziamo” ragazzo etero picchiato a sangue perché sembrava gay

?????????????????????????????????????????????????????????

S.H è un ragazzo di Toronto e lunedì sera stava tornando a casa dopo essere passato al supermarket, quando un gruppo di ragazzi ha iniziato ad offenderlo. “Finocchietto, pensi che siamo froci? No, perché a noi sembri un frocetto tu e ora ti facciamo fuori“.
Prima che lui potesse reagire, gli omofobi l’hanno aggredito e la cosa assurda è che in questo caso la vittima non è nemmeno gay.
Mi sono girato e loro hanno iniziato a riempirmi di calci, poi mi hanno preso per i capelli e mi hanno sbattuto la faccia per terra più volte. Continuavano a tirare calci, erano 15 e forse di più, poi mi hanno lasciato in una pozza di sangue.
Questa è la mia prima (e spero ultima) esperienza dci violenza. Ho capito quanto sia pericoloso per i gay uscire di casa e ho imparato che ormai siamo tutti potenziali vittime dell’odio degli omofobi, dobbiamo fare qualcosa tutti insieme, etero e gay.”
Parole sante e invece in Italia dopo il negazionismo dei media nei confronti del pericolo omofobia, siamo passati addirittura a chi urla all’eterofobia per alcuni casi di cronaca.

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese