Gabriel-Garko-icona-gay-sanremo

Gabriel Garko: “Io icona gay? Se un uomo mi desidera mi va bene…”

Gabriel-Garko-icona-gay-sanremo

Durante la conferenza stampa di Sanremo Gabriel Garko ha risposto alla domanda di un giornalista che gli chiedeva cosa ne pensasse del fatto che è molto amato e desiderato dal pubblico gay.
“Garko, io icona gay? Se mi desidera un uomo va bene. Sono consapevole di essere un sex symbol, anche se la gente che mi conosce sa come sono. So che devo essere sognato e desiderato da più persone: se devo essere desiderato da un uomo che, per desiderarmi, ha bisogno di pensare che sono gay, va benissimo.”
Quando poi gli chiedono cosa ne pensi delle unioni gay, l’attore risponde:
“Penso che se due persone sono maggiorenni e consenzienti sono libere di fare quello che vogliono, non sono in grado di giudicare nessuno. L’importante è che non diano fastidio alle persone che non devono essere infastidite”.
E a chi dovremmo dare fastidio? Mica siamo dei molestatori di etero. Al massimo sono gli omofobi che “ci infastidiscono”, umiliano, deridono, picchiano e spingono al suicidio.

gabriel garko

comments

LGBT

Articoli più letti del mese