Gay fatti a pezzi, elettrizzati e dati in pasto ai maiali – il servizio shock de Le Iene (VIDEO)

gay-iene

Nei ghetti di Kingston la vita per un gay è un vero inferno. Le Iene hanno intervistato uno dei capi clan che con molta naturalezza ha rivelato che le spie e i gay sono da uccidere senza pietà, nel loro ghetto vengono fatti a pezzi con il machete, elettrizzati e dati in pasto ai maiali.
Quando la iena gli chiede cosa farebbe se scoprisse che suo figlio è gay, l’uomo risponde. “dovrebbe morire, lo farei uccidere da un amico”.
Quando senti parole del genere capisci che in determinati contesti e realtà l’umanità delle persone si spegne e gli uomini diventano veri mostri.

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese