fedez_carlo_giovanardi_lite_diretta_tv

Giovanardi diventa un rapper e le "canta" a Fedez

fedez_carlo_giovanardi_lite_diretta_tv

A distanza di due settimane dallo scontro ad Anno Uno fra Giovanardi e Fedez sulla legalizzazione delle droghe leggere, il politico si è trasformato in rapper e le ha cantate (in tutti i sensi) a Fedez.
Che trash.
(Qua il video).

“Ragazzo che mi ascolti, non ti far fregare 
La droga non fa bene, la droga ti fa male
C’è il rapper che si chiama, Fede con la zeta 
Con le sue canzoni, si sente un po’ profeta
Dice che la canna si può legalizzare 
“La maria ti fa bene, non si muore col fumare”
Io ti dico occhio! Non c’è dosaggio modico
Leggere non esistono, a livello medico
Ci sono le tabelle, la mia legge è chiara
Cannabis o ero, non c’è da far la tara
Gli effetti cerebrali, il tossicologo ci piglia
basta un solo tiro, anche solo una pastiglia
Poi c’è l’altro rapper, di nome fa Chicoria
Dice: colpa mia, per la sua brutta storia
Pusher fortunato: qui è galera se va male 
Se stavi a Singapore, era pena capitale. 
Io sono Giovanardi e scusa se è un po’ brusco
Ma farsi uno spinello non è un bicchiere di lambrusco”.

giovanardi fedezgiovanardi rapper

comments

Uncategorized

Articoli più letti del mese