Low angle view of medical team in the operating theater performing surgery

Gli uomini potranno rimanere incinti e partorire grazie al trapianto di utero – è ufficiale

Low angle view of medical team in the operating theater performing surgery

La scorsa settimana la Cleveland Clinic ha annunciato i primi trapianti di utero conclusi con successo su delle pazienti. Così i dottori della clinica hanno già iniziato a pensare di eseguire lo stesso tipo di trapianto su degli uomini in futuro.

La dottoressa Karine Chung, direttrice dell’University of Southern California ha dichiarato che la possibilità di rimanere incinti e partorire per gli uomini è più vicina di quanto si pensi: “La mia ipotesi è che i primi casi potranno esserci tra 5 anni, forse 10, ma credo prima. L’anatomia di un maschio e quella di una femmina non sono poi così diverse. Adesso c’è da lavorare su questo”.

Ovviamente le donne biologiche hanno un vantaggio rispetto ai maschi, accettare e nutrire un utero trapiantato per loro è più semplice. Le donne hanno già la vascolarizzazione necessaria ad alimentare l’utero con il sangue, i legamenti pelvici progettati per supportare un utero, e soprattutto ormoni naturali che preparano l’utero per l’impianto e che sostengono la gravidanza.

Gli uomini non hanno nessuno di questi sistemi di supporto, ma si possono creare secondo i dottori intervistati da Yahoo Health.

Non fate leggere questa notizia di Yahoo a Giovanardi, Adinolfi e company, che questi mi si sentono male.

Fonte: Yahoo Health

trashweb

comments

TRASH

Articoli più letti del mese