screen-capture-1

Harry Louis vittima di omofobia da Starbucks

Harry-Louis-Rio-Men-Burbujas-De-Deseo-02

Mercoledì mattina Harry Louis si è presentato allo Starbucks di un aeroporto brasiliano dopo l’orario di apertura ma non c’era nessuno al bancone, la barista era a sedere ad un tavolo. Quando Harry le ha chiesto cosa doveva fare per avere un Frappuccino la ragazza gli ha risposto: “Se lo vuoi ora ti metti il grembiule e te lo fai”.
Harry stizzito ha risposto che non starebbe bene con il grembiule e allora la barista ha sbottato: “Tu cerca di fare più il maschio e forse ti farò il Frappuccino senza offrirti il grembiule”.
Senza pensarci due minuti Harry ha contattato Starbucks dicendo di essere stato vittima di omofobia da parte di una loro dipendente che si rifiutava di lavorare: “Si è rifiutata di farmi il Frappuccino e mi ha dato della donna mancata, mi sono sentito umiliato, dietro a me c’era una lunga fila di persone che hanno assistito alla scena“.
Starbucks dopo la segnalazione di Harry ha subito dichiarato che indagherà sull’accaduto e prenderà provvedimenti:
“Stiamo indagando attivamente sull’incidente. Non tolleriamo alcuna discriminazione nei confronti dei clienti, stiamo prendendo le misure necessarie per indagare sul caso. Tale comportamento non riflette i nostri valori che apprezzano e celebrano le diversità e trattano tutti con dignità e rispetto.”
Harry come hanno detto in molti sarà anche permaloso, ma le stronze/i che non hanno voglia di lavorare e trattano male i clienti devono stare a casa.

harry louis nudo naked hot sexy harry louis naked nude dick cock penis

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese