cristiani gay

Il 48% dei gay si dichiara cristiano – tutti i dati

cristiani gay
Secondo una ricerca del Pew Research Center, il 48% dei gay americani si dichiara cristiano (29% protestanti, 17% cattolici), mentre tra gli etero la percentuale di cristiani vola al 72% .
americani gaySono sicuro che se un simile sondaggio venisse fatto in Italia le percentuali sarebbero molto più alte.
Io quasi li ammiro i gay cristiani, perché ci vuole davvero tanto coraggio a seguire una religione che ti discrimina, una religione che getta le proprie basi su un libro nel quale a chiare lettere si parla di sodomiti come peccatori che patiranno le più atroci sofferenze all’inferno.
Ognuno è libero di fare le sue scelte, di seguire qualsiasi religione, questo è ovvio…personalmente però, non ho mai amato il masochismo.
Ecco alcuni passi:

“O non sapete che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non illudetevi: né immorali, né idolàtri, né adùlteri, né effeminati, né sodomiti, né ladri, né avari, né ubriaconi, né maldicenti, né rapaci erediteranno il regno di Dio.”

“Egualmente anche gli uomini, lasciando il rapporto naturale con la donna, si sono accesi di passione gli uni per gli altri, commettendo atti ignominiosi uomini con uomini, ricevendo così in se stessi la punizione che s’addiceva al loro traviamento. Or essi, pur avendo riconosciuto il decreto di Dio secondo cui quelli che fanno tali cose sono degni di morte, non solo le fanno, ma approvano anche coloro che le commettono.”

Adesso che avete letto ciò, traete le vostre conclusioni.

Tina Cipollari amen

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese