kids-cry

In Italia ogni mese 10 bambini adottati da famiglie tradizionali vengono restituiti allo Stato

kids-cry

“È andata male, ci spiace, riprendetelo”. Questa è la frase che molte case famiglia si sentono dire dalle famiglie tradizionali che ‘rispediscono al mittente’ i bambini presi in adozione. E la cosa è più frequente di quanto si possa pensare, succede infatti almeno 10 volte al mese, più di 120 in un anno.
“Dal 2005 pare ci siano stati più di 1.500 bambini riconsegnati allo Stato”, dice Anna Maria Colella, presidente dell’Arai.
E poi gli egoisti che vogliono i bambini perfetti sarebbero i gay?

 

Fonte: La Stampa

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese