Isola dei Famosi: lo scrivo consapevole di prendere i fischi delle casalinghe che stirano guardando la d’Urso

raz degan isola dei famosi

Lo scrivo consapevole di prendermi i buuh del pubblico in studio ed i fischi delle casalinghe di Voghera che stirano guardando in TV Barbara d’Urso: RAZ DEGAN HA ROTTO LE PALLE.
Partendo dal presupposto che nella creazione del cast qualcosa è andato storto e che il meccanismo delle isole evolutive – nonostante la ventata d’aria fresca portata al programma decennale – si è rivelato una noia pazzesca, quest’anno l’Isola ha preso una sterzata Raz-zocentrica che proprio non mi piace.
Per carità, con un daytime così privo di contenuti ben venga un concorrente borderline che impazzisce e si crea un reality tutto suo sbeffeggiando gli altri naufraghi, ma alla fine che due balls.
Frasi come “Ti ho sfamato” dette da uno che tutto ciò che pesca se lo mangia fanno davvero ridere, ma ciò che fa ancor più ridere è il pubblico in studio (ed anche sui social) che al grido di #IoStoConRaz asfalta chiunque osi criticare il Robinson Crusoe dell’Honduras.
Raz Degan è semplicemente un naufrago maleducato dall’ego smisurato a cui il pubblico ha deciso di abbonare tutto, compreso frasi come “siete pecore”, “inutili”, “siete peggio dei granchi” e “userò il tuo cadavere come esca per i pesci”.
Insomma, ad una certa è il caso di dirlo: anche meno.
Sicuramente Raz è un personaggio di punta di quest’edizione (insieme a Samantha De Grenet ed Eva Grimaldi) e trionferà senza nessun problema, ma qualche fischio – soprattutto quando sbaglia e fa il saccente – se lo merita anche lui.

 

Isola dei Famosi

comments

TV

Articoli più letti del mese