Katy Perry rifiuta il Super Bowl 2015: “Per esibirsi bisogna pagare”

screen-capture-12

Il Super Bowl è una vetrina talmente prestigiosa che chiunque ci si voglia esibire deve pagare una grossa somma di denaro.
Per questo motivo – contattata dall’organizzazione – Katy Perry ha rifiutato.
Durante un’ospitata nel programma sportivo ESPN’s College GameDay, la tettona ha infatti dichiarato che non si esibirà al Super Bowl 2015.
“Sapete non sono proprio il tipo di ragazza che paga per esibirsi al Super Bowl”
Intanto il Wall Street Journal riporta che dopo il no di Katy Perry, la NFL ha contattato Rihanna e i Coldplay.

 

Katy PerryKaty Perrykaty perry super bowl

comments

Articoli più letti del mese