Kristian Nairn, Hodor di Game of Thrones vuole entrare in politica per combattere per i diritti LGBT: “Sono gay e voglio aiutare la mia comunità”

hodor gay

Kristian Nairn, conosciuto dai fan di Game of Thrones per il ruolo di Hodor, ha intenzione di entrare in politica per combattere per i diritti dei gay e far passare la legge sul matrimonio egualitario in Irlanda del Nord.
“Io davvero non capisco perché siamo l’unica piccola parte del paese che non può farlo – ha detto Kristian al Belfast Telegraph – Ogni minuto accadono cose tremende nel mondo e molte persone si accaniscono contro il matrimonio gay. Penso che dovrebbe essere l’ultima delle loro preoccupazioni. Penso che abbiamo bisogno di risolvere questa grave violazione dei diritti al più presto.
Naturalmente penso di entrare in politica, magari non adesso, ma comunque in futuro.
Perché non fare il politico? In passato sono stato DJ, musicista e una drag queen di nome Revvlon.
La classe politica di adesso non fa molto per la mia comunità e io voglio aiutare tutti. Voglio entrare in politica perché posso dare una mano e soprattutto perché ho qualcosa da dire. Mia madre lavora per un’associazione arcobaleno e anche io sono molto impegnato in queste cose. Sono anche un grande sostenitore di chi intende separare completamente Stato e Chiesa, non credo infatti che questa debba mettere il naso nelle decisioni politiche.”
Parole sante, voglio Hodor al posto della May.

 

gay

comments

LGBT