La Corte Suprema ha deciso: Il matrimonio gay è legale in tutti gli Stati Uniti


Da oggi i matrimoni gay sono legali in tutti gli Stati Uniti.
La Corte Suprema, con una sentenza storica, ha reso incostituzionali le leggi dei singoli stati che vietavano (erano 13) il matrimonio omosessuale.
Questo vuol dire che da ora in poi tutti gli stati dovranno permettere a due persone dello stesso sesso di sposarsi e inoltre dovranno riconoscere i matrimoni contratti all’estero.
Un giorno che passerà senza ombra di dubbio alla storia.
A noi italiani per ora non ci rimane che festeggiare da lontano.

happyE a tutti i pastori, predicatori e membri della Westboro Baptist Church, che hanno cercato di ostacolare questa decisione…
fuck you vaffanculo hunger games

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese