Britney Spears Britney Day (1)

La musica di Britney Spears usata per disorientare i terroristi

britney crying tears piange lacrime david piece of me las vegas

Britney Spears, Metallica, Queen, Eminem, Bee Gees: cosa hanno in comune questi artisti?
Che sono tutti artefici di torture psicologiche ai danni dei prigionieri della CIA.
Gli agenti della CIA, infatti, quando devono condurre interrogatori su sospetti terroristi, per “disorientarli” e renderli “più deboli” gli fanno ascoltare a tutto volume musica di Britney Spears e compagnia bella.
Musica suonata a tutto volume per ore e ore, spesso per svariati giorni di seguito, per costringere i prigionieri a rivelare le informazioni in loro possesso. 
La pratica – come spiega Il Messaggero – codificata come una forma di tortura, è stata anch’essa denunciata nel rapporto sul programma segreto dell’agenzia, diffuso ieri dalla commissione Intelligence del Senato Usa.
Come anche rivelato negli anni scorsi in interviste a ex militari ed ex detenuti, la ‘playlist della Cia’ era abbastanza improbabile nel suo accostamento di generi musicali diversissimi tra loro.
«Perdi ogni cognizione e fa paura pensare che potresti diventare pazzo a causa di tutta quella musica, a causa del rumore altissimo e perché dopo un po’, non percepisci più le parole delle canzoni, tutto quello che senti è un rumore intenso» ha dichiarato Ruhal Ahmed, un ex prigioniero di Guantanamo.

britney cute sweet x factor

Britney Spearsbritney spears

comments

Articoli più letti del mese