Lady Gaga ha pagato di tasca sua le spese di un’operazione chirurgica ad una Little Monster

Lady Gaga Emma

Emma è una Little Monster – dello staff del Gaga Daily – che aveva un urgente bisogno di un trapianto d’anca che sarebbe costato alla sua famiglia migliaia di dollari.
Soldi, che al momento non avevano, ma grazie a Lady Gaga che ha deciso di finanziare al 100% l’operazione chirurgica, Emma ora potrà tornare a camminare.
Ecco la lettera che la mostriciattola ha pubblicato online:

Molto bene, voi tutti: Ho tenuto nascosta questa faccenda quasi per un mese, e poichè uscirà alla luce senza nessuna importanza, ho deciso di raccontare a voi tutti che Gaga mi ha contattata personalmente e mi sta mettendo in contatto con la sua squadra di medici, i quali si sono occupati del suo intervento nella città di New York,poichè, da parecchio tempo, ho bisogno di un trapianto dell’anca (e la mia anca sinistra si è spostata anch’essa da circa due settimane.. Per dire, proprio nel momento giusto, vero?)loro, inoltre, si occuperanno di tutto il procedimento per curarmi.Stiamo pensando di volare a New York questo weekend, con tutte le spese già pagate, per una visita .Gaga non sarà lì, però il gesto è assolutamente incredibile e ho pianto subito dopo averlo saputo. Tutta la mia famiglia verrà con me in questo nuovo viaggio e le parole non possono descrivere quanto sia incredibilmente benedetta in questo momento.Sento che tutto questo è stato pianificato da Dio e che doveva ancora accadere. Mi piacerebbe inviare un enorme ringraziamento a Gaga, a tutto il suo staff, così come a Cynthia e a Joe per aver fatto un lavoro incredibile nel crescere la persona più bella che conosco.. E ovviamente, a Dio. Termino qui,però è solo una parte di un viaggio incredibile e non vedo l’ora di poterlo condividere con voi.Grazie per essere così meravigliosi e per appoggiarmi così tanto, vi voglio bene. Baci e abbracci“.

Piango.
tumblr_mimdreXw2j1s49x9io1_400

Lady Gagalady gagalady gaga emma little monsterlady gaga paga operazione

comments

Articoli più letti del mese