10381990_10203316074254444_4536661505560471859_n

L'angolo di YouTube: intervista a StarFashionMakeUp

10381990_10203316074254444_4536661505560471859_n
 
Dopo la Pizzettara, le Tracklist in gif, le Top10 ed il Bono di Instagram potevo non realizzare una nuova rubrica estiva per il blog?
Detto, fatto.
Protagonisti di questo angolo gli YouTubers italiani.
Attori, makeup artist, filosofi, poracci, ragazzi comuni, feticisti e drag queen: tutti avranno il diritto di parola ed il loro piccolo spazio su questo blog.
Un mondo variegato, curioso e cliccatissimo che spero possa interessarvi.
Primo protagonista di questa nuova rubrica è Edoardo: il suo canale YouTube è StarFashionMakeUp.
 
Ciao Edoardo, ormai sono due anni che hai aperto un canale YouTube. Cosa ti ha spinto a farlo? Perché un canale YouTube e non ad esempio un blog?
Si,sono due anni che ormai mi occupo del mio canale,non avrei mai pensato di avere tutto questo “successo”,ma sopratutto di essere così amato. mi ha spinto il fatto, di volermi mettere alla prova,di entrare in un mondo che mi affascinava è farne assolutamente parte,e ci sono riuscito!
Ho scelto un canale perché penso che ci si metta più alla prova,ci si espone molto di più,ma sopratutto si possono far arrivare molti più messaggi utili.
 
A cosa pensi sia dovuto il boom di YouTubers che parlano di trucco, makeup e tutorial? E’ un argomento così ‘cliccato’ e ‘ricercato’ da spingere molte ragazze a provarci?

La risposta è facile. Viviamo in una società, in continua trasformazione, ma soprattutto basata sulla bellezza, e sulla ricerca di essa.
Tutti vogliono essere al top, sentirsi belli ed apprezzati, per questo molte persone che conoscono i trucchi del mondo della bellezza, scelgono di intraprendere questa carriera e quale miglior trampolino di lancio ormai se non il web?! Ma attenzione! Il web non perdona la non professionalità e la non competenza nella materia. 
 
1743521_10202757529931185_894228754_n
 
Quali sono secondo te gli YouTubers più bravi che potrebbero farti – permettimi il termine – concorrenza su internet?
Sul web c’è molta competizione, molta bravura, creatività e molte persone che sanno di cosa parlano! In italia, per come percepisco io la professionalità di molte non le vedo come un pericolo, ma bisogna sempre buttare un’occhio sulla concorrenza. Sicuramente, trovo che un collega molto bravo sia mrdanielmakeup, con lui mi sento delle volte in competizione, per la restante parte di youtuber assolutamente no, anche perché seguo più canali internazionali che italiani.
 
Quanto tempo ci metti a girare un video fra produzione, post-produzione, montaggio e caricamento?

Fare video, da quello che si può pensare, porta in realtà via tantissimo tempo e molte energie. Io utilizzo un giorno a settimana dove registro almeno quattro video, un altro dove preparo i video da fare, con i vari prodotti, un altro giorno dove monto i vari video e faccio le foto. 
Poi il resto dei giorni mi occupo di gestire i contatti con le aziende,le fan e le youtubers!
 
Cosa pensano i tuoi affetti di questa tua passione per YouTube?
Inizialmente non fu ben vista da tutti, ma con il tempo si sono ricreduti e adesso uno dei mie più grandi fan è mio fratello.

 
Hai dichiarato che il Grande Fratello 13 oltre Gnappetta (Mia Cellini) aveva contattato anche altri YouTuber per fare il provino. Eri fra quelli? E soprattutto: parteciperesti mai?

No, non ero assolutamente tra quelli, e non so se lei fu contattata, ma sapevo che la produzione cercava persone del web.
Sicuramente avrei accettato, non perché voglio fare televisione, ma per far alzare ancora di più il mio business del canale youtube e anche per mettermi alla prova in una situazione così strategica, diversa e competitiva. 
 
Hai dichiarato di essere molto permaloso e di non accettare critiche neanche dalla tua famiglia: un carattere non proprio idoneo, forse, al mondo di internet, non trovi? Come concili questo lato del tuo carattere con le critiche – spesso gratuite – che popolano il mondo del web grazie soprattutto all’anonimato?

È vero, sono molto permaloso e non ho peli sulla lingua, questo è il mio tallone d’Achille, ma quale persona sana di mente accetterebbe continue provocazioni,discussioni,insulti e critiche? Sicuramente nessuno. 
Il mio non è un carattere idoneo, è vero, perché non riesci a viverti tutto molto tranquillamente, ma avendo un carattere molto forte e sopratutto molta autostima di me stesso, mi piego ma non mi spezzo. 
La soddisfazione di vedermi a pezzi o di distruggermi non la darò mai a nessuno.

 
Il complimento più bello che hai ricevuto?

Ne ricevo tutti i giorni di bellissimi, infatti colgo l’occasione per ringraziare tutte queste persone meravigliose che mi apprezzano e mi seguono. 
Senza di loro non sarei nessuno.
Il mio complimento preferito è quando mi viene detto che sono professionale, so di cosa parlo e le mie review sono sempre veritiere e condivise con il loro pensiero su quel prodotto.
 
Il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno si è già realizzato. Diventare un punto di riferimento per qualcuno e fare della mia vera passione il mio lavoro. Adesso c’è un altro sogno che vorrei realizzare, scrivere un libro non sul make-up, ma su come vivere al meglio la propria vita.
 

La tua cantante preferita è Beyoncé: quale è secondo te il suo look migliore e quello peggiore?
La mia queen Beyoncé, come dico sempre, dopo di lei tutto il resto è noia ahahah!!! Dirò la verità, al di fuori delle sue esibizioni, red carpet e video, i suoi look non sono il massimo per come percepisco io lo stile. Preferisco assolutamente Kim Kardashian, lei è sempre perfetta.TOP! Mi è piaciuto molto il look di Beyoncé per il Met Gala 2014, firmato Givenchy che è sempre una certezza. Quello che non mi è piaciuto è il look scelto per il Met Gala del 2013, al quanto dozzinale.

2014-650x463

starfashionmakeupstarfashionmakeup intervista

comments

INTERVISTE

Articoli più letti del mese