screen-capture

Lapo Elkann in un video porno fra masturbazione e droga con un cameriere

screen-capture
Lapo Elkann è finito nuovamente nei guai, questa volta è stato ricattato da un cameriere che è in possesso di un video compromettente nel quale Lapo si masturba insieme a lui e sniffa cocaina.
E.B, 31 anni e suo fratello F.B un pomeriggio hanno incontrato Lapo seminudo (vestito con una giacca e un plaid avvolto in vita) tra le auto in sosta e gli hanno suggerito di seguirli fino al loro appartamento in zona Niguarda.
I 3 hanno passato un pomeriggio tra masturbazione e droga, secondo i due fratelli Lapo aveva con se un grosso sasso di cocaina. Mentre Lapo sniffava e si masturbava con E, il fratello è riuscito a filmare il tutto.
Il quotidiano Il Giorno è stato il primo a riportare la notizia del video e scrive:

“Ti ho filmato mentre sniffi e ti masturbi’ il cameriere chiama Lapo Elkann, aspettandosi un segno di riconoscenza. Gli arriva un pallone della Juve con gli autografi dei calciatori. Non basta. I due fratelli contattano “Novella 2000”, che rifiuta. Lapo chiama direttamente il cameriere. Il ricattatore vuole cinquantamila euro, si transa a trentamila, con lo scambio che avviene in un alberghetto di piazza Lima, zona Loreto a Milano. Il ricattatore però vuole più soldi e contatta “Chi”. Il direttore Alfonso Signorini prende tempo e fissa un appuntamento. Ma  arriva al cameriere la telefonata di Nelson Shawn, uomo di fiducia di Lapo: si contrattano novantamila euro e l’appuntamento per la consegna martedì 2 dicembre, all’hotel Four Season. Qui però il cameriere troverà, chiamata da Elkann, la polizia.

Il cameriere, che ieri è stato interrogato dal gip di Milano Stefania Pepe ha confermato la versione di suo fratello, mentre Lapo Elkann,nella sua denuncia presentata in Procura avrebbe spiegato, da quanto si è saputo, che la droga era già nella casa dei due fratelli.

lapo elkann

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese