Laura-Pausini-gay-omofobia-unioni-civili

Laura Pausini sulle unioni gay: “E’ una vergogna che siano passate leggi meno importanti di questa!”

Laura-Pausini-gay-omofobia-unioni-civili

Intervistata da La Repubblica, Laura Pausini è tornata a parlare della legge Cirinnà e del diritto di tutti ad essere rappresentati e tutelati dallo stato.
“Abbiamo un paese moderno che però fa fatica a trasformare in legge cose come questa. I nostri parlamentari dovrebbero rappresentare i cittadini e non le loro scelte sessuali, e tutti loro, seguendo la costituzione, dovrebbero rappresentare l’uguaglianza e la democrazia nel modo di vivere. E non è un fatto di moda, sono venti anni che ne parlo anche nei concerti. Credo che nessuno abbia spiegato bene di cosa stiamo parlando, non di religione, ma di diritti umani. E mi fa vergognare pensare che siano passate leggi certamente meno importanti di questa”.
Una fortuna averla dalla nostra parte!
Grazie Laura.

gaylaura pausini

comments

LGBT

Articoli più letti del mese