screen-capture-5

Le Iene: il centro cattolico che cura i gay e li aiuta a liberarsi da Madonna e Lady Gaga (VIDEO)

screen-capture-5
lady gaga msuica gay le iene
Ieri sera durante la puntata del martedì de Le Iene è andato in onda un servizio (di qualche tempo fa) su un centro cattolico che si occupa di curare gli omosessuali.
Volete tornare etero? La ricetta del centro di fanatici è più o meno questa:
– eliminate dalla vostra vita gli amici di adesso
– pregate mattina e sera che il signore vi aiuti
– non ascoltate più Madonna, Lady Gaga e Tiziano Ferro
– non guardate più porno perché sono di Satana
– perdonate vostra madre perché è colpa sua se siete ghei
– fatevi piacere la figa a forza e non pensate più a culi e piselli.
Nonostante tutto questo possa sembrare ridicolo, qui c’è poco da ridere, queste persone sono serie e stanno facendo del male a centinaia di ragazzi spinti dalla disperazione o dalla famiglia ad andare nel loro centro.
I volontari del centro omofobo sono chiari: L’omosessualità è una malattia e va curata, è frutto del demonio e non ci sono altri punti di vista. 
Secondo questi folli le lobby gay avrebbero l’Italia nelle loro mani e per questo la medicina e la psichiatria avrebbero smesso di cercare una cura per l’omosessualità.
Tutte le volte che sento questi invasati che parlano di lobby gay potentissime mi chiedo: ma se abbiamo delle lobby così potenti, infiltrate ovunque, perché in Italia noi ghei abbiamo gli stessi diritti di un criceto e gli stessi doveri di ogni altro cittadino etero?
Queste domande i cattolici non se le fanno? O sono troppo impegnati a farneticare assurdità su vergini che partoriscono, uomini che vivono fino a 900 anni e un dio che stermina intere città, ma che poi predica amore e pace?
Io intanto sono sempre più convinto che dei centri servirebbero, ma per curare dal fanatismo religioso e dall’omofobia.
>> Qui per vedere il servizio delle Iene

gayieneomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese