isis-pop-usa

L’ISIS decapita un 15enne perché ascoltava la musica di Madonna e Lady Gaga

pop-music

Qualche mese fa l’ISIS aveva tuonato: “80 frustate per chi ascolta la musica di quella puttana di Madonna” e adesso sono riusciti a fare di peggio. Un ragazzino di appena 15 anni è stato decapitato in una piazza di Mosul per aver ascoltato la musica delle più grandi icone pop occidentali, come Rihanna, Lady Gaga e Madonna.
Ayham Hussein aveva una vera passione per il pop americano, la voce era arrivata ad alcuni membri dell’ISIS e quando l’hanno trovato con un lettore cd in mano nel negozio del padre l’hanno giustiziato davanti ad una folla sbigottita.
Dopo l’uccisione di Ayham, i rappresentanti dell’ISIS hanno ribadito che ascoltare pop americano fa diventare gay e maligni e che i gay sono gli esseri peggiori che ci siano al mondo.
La libertà è la cosa più bella di questo mondo e non voglio nemmeno immaginare come si possa vivere in un luogo dove si rischia la vita anche ad ascoltare un po’ di musica.

isis

comments

TRASH

Articoli più letti del mese