Vladimir_Luxuria

L’ISIS ha hackerato il sito di Vladimir Luxuria e del PD

ImmagineImmagine2

Sembrava una barzelletta, un pesce d’aprile anticipato, invece è tutto vero: il sito personale di Vladimir Luxuria è stato hackerato dall’ISIS con tanto di sconcertante e minatorio avviso “Noi siamo ovunque” accompagnato da un inquietante musica e litania di sottofondo.
Sotto attacco anche il sito del Partito Democratico di Prato.
Quindi attenti che uno di questi giorni quando entrerete su Bitchy per vedere il pisello di Zac Efron o leggere dell’ultima sclerata di Tina, vi ritroverete la bandiera dell’ISIS con la musichetta araba.
omg scared scream nigga funny

image

isisvladimir luxuria

comments

LGBT

Articoli più letti del mese