maestro-gay

Mamma ritira le figlie dalla scuola di danza perché il maestro è gay, l’epica risposta del ragazzo

maestro-gay

Ciao Michael. Non manderò le mie figlie a scuola da lunedì. Hai una buona reputazione come artista e per questo avevo iscritto le mie bambine nella scuola, ma adesso ho saputo del tuo stile di vita e come cristiana non permetterò che le mie figlie siano influenzate da idee non convenzionali. Noi crediamo che un uomo debba sposare una donna. Voglio indietro i soldi.”
Questo in breve è il messaggio che Micheal Neri, un maestro di danza di una scuola di teatro si è visto arrivare dalla madre di 2 sue alunne.
La risposta dell’insegnante è stata epica:
“La mia sessualità non influenza la mia abilità nell’insegnamento come quella di un dottore non  avrebbe effetti su come tratterebbe uno dei tuoi figli. Sono sicuro che la salute dei tuoi figli venga prima di tutto e per questo penso che se ci fosse un’emergenza tu non chiederesti al dottore i suoi gusti sessuali.
Ti auguro buona fortuna nella ricerca di una scuola che incontri i tuoi bisogni. Anche se credo che una scuola di teatro senza gay sia come cucinare senza spezie.
Le iscrizioni in un’altra scuola sono aperte, ma è famosa per avere insegnanti che vestono con abiti fabbricati di diversi materiali e come saprai questo è proibito dalla Bibbia (Levitico 19:19).
Sentiti libera di venire a vendere il nostro musical di fine anno, Happy Days, ci saranno dei coriandoli nel finale, ma questo non è un tentativo di corrompere il tuo animo cristiano è solo che noi amiamo i glitter.
Purtroppo le caparre non si possono restituire, ma tranquilla che i tuoi soldi alla StoneWall, un’associazione LGBT.
Saluti Michael”.

Insegnante gay vs stronza omofoba 1 a 0
Karen Walker gay will e grace jack

 

messaggi-gay

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese