Marina-Ripa-di-Meana-Venezia-2013

Marina Ripa di Meana contro matrimonio e adozioni gay: “I gay sono promiscui”

Marina-Ripa-di-Meana-Venezia-2013

Gay Pride?
Non serve più tutto quel circo. Oramai credo che il Pride ottenga l’effetto contrario. E’ una manifestazione che non sconvolge più nessuno e che oramai sembra solo una carnevalata tendente al volgare“.
Matrimonio gay?
Sono contro il matrimonio gay. A cosa diavolo serve? A niente. Chiunque senti, parla male del matrimonio […] Parlo così perché mi sono sposata due volte. La prima volta, quella con Alessandro Lante della Rovere, è stato un dramma. La seconda, invece, è stata una scelta più ponderata. Più consapevole. Avevo già compiuto i quaranta“.
Adozioni gay?
Io sono contro le adozioni e contro questo voler considerarsi a tutti gli effetti una famiglia“.
I gay?
I gay sono da sempre persone libere, spesso anche piuttosto promiscue. Due persone possono stare benissimo assieme, senza tutta questa necessità di sposarsi e di scimmiottare la famiglia tradizionale“.
Parole e pensieri di Marina Ripa di Meana a Gay.TV.
Gay promiscui?
A cosa serve il matrimonio?
Scimmiottare la famiglia tradizionale?
Se lei conosce gay promiscui che non vogliono sposarsi non capisco perché voglia imporre a tutti i gay italiani le scelte di vita dei suoi amici.
Che assurdità.

'Gravity' Premiere And Opening Ceremony - The 70th Venice International Film Festival

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese