Trasmissione L'ultima Parola

Mario Adinolfi a Radio Maria: I gay come i nazisti

Trasmissione L'ultima Parola
Nel suo nuovo programma su Radio Maria Mario Adinolfi è tornato a vomitare assurdità sui gay, e sul matrimonio omosessuale.
“Cari fratelli e sorelle in Cristo, salve. In questo momento in Senato ci sono tre progetti di legge in via di approvazione che sono estremamente pericolosi: il ddl Scalfarotto che vuole varare una normativa sulla cosiddetta legge anti-omofobia. C’è un altro progetto di legge preoccupante che di chiama ddl Cirinnà che vuole varare delle unioni omosessuali che sono come il matrimonio omosessuale ma con un altro nome […] e in più vuole associare la stepchild adoption, che è una terminologia in lingua inglese in modo che nessuno possa capire di cosa in realtà si tratta e in realtà è la legittimazione dell’utero in affitto. Una terza normativa si chiama ddl Fedeli ed è una normativa che vuole introdurre l’idologia gender in tutte le scuole. Quell’ideologia gender che Papa Francesco ha mirabilmente definito come una forma di educazione che richiama alla formazione della gioventù hitleriana. Noi siamo contrari ad una trasformazione delle persone in cose. È una trasformazione ideologica, di natura neonazista e non ha caso papa Francesco ha evocato nel parallelo con l’ideologia gender la gioventù hitleriana e siamo pienamente nel suo insegnamento.”

Adinolfi poi continua dicendo che se fino a qualche tempo fa un gay gli avesse detto di essersi sposato all’estero avrebbe al massimo rotto l’amicizia o provato imbarazzo, ora invece vuole ‘combattere’: “se avessi detto cosa pensavo di loro, la reazione sarebbe oscillata fra l’imbarazzo e la rottura delle amicizie. E invece adesso è arrivato il momento dell’urgenza e di queste cose dobbiamo parlare con insistenza […] Se la norma dovesse passare in Italia, diventerebbe costume e le persone diventerebbero immediatamente cose”.
Non voglio sprecare troppo tempo per commentare dichiarazioni così folli, mi limito a dire che Adinolfi ha evidentemente qualche problema con l’omosessualità e dovrebbe capire da dove nasce tutto questo accanimento.
Tutta questa rabbia unita ad una forma fisica tutt’altro che perfetta, nuocciono alla salute.
Attento Adi.
Tina Cipollari uomini e donne gifFonte: Gayburg

gayMario Adinolfiradio maria

comments

LGBT

Articoli più letti del mese