mr gay siria boyfriend instagram

Mr.Gay Siria: "L'ISIS ha decapitato il mio fidanzato"

 

mr gay siria boyfriend instagram

Hussein Sabat è stato incoronato Mr.Gay Siria lo scorso febbraio e ieri in un’intervista al Daily Mail ha raccontato la scioccante storia del suo fidanzato, decapitato da alcuni militanti dell’ISIS.
“Voglio dimostrare che i gay siriani non sono solo corpi gettati fuori edifici da ISIS; abbiamo sogni e le idee e vogliamo vivere la nostra vita, voglio dimostrare che esistiamo.
Il mio fidanzato è stato decapitato dall’ISIS. Stavo con Zakaria da quattro anni, ma tre anni fa dei membri dell’ISIS lo lo decapitarono. Hanno inviato il video dell’esecuzione alla sua famiglia. La madre quasi impazzì, e non riuscì a parlare per un mese. 
Tutti hanno paura di ISIS, ma questo non mi impedisce di vivere la mia vita. Non permetterò loro di essere una barriera, e io li odio più di quanto abbia paura di loro”.
Sono fiducioso che tra 50 anni guarderemo a questo periodo come quello del cambiamento per il popolo LGBT, che ancora affronta nel mondo gli stessi soprusi e discriminazioni che hanno sopportato ebrei e africani nei secoli scorsi. Un giorno si vergogneranno per tutto quello che ci hanno fatto e ci stanno facendo passare.

Russia Anti Gay Law

gay

comments

LGBT

Articoli più letti del mese