gay-picchiati

Omofobi entrano in casa di 2 ragazzi gay mentre sono a letto e li picchiano a sangue (VIDEO V.M18)

gays-beni-mellal-morocco

Qualche giorno fa in Marocco un gruppo di fanatici religiosi è andato a caccia di gay ed è entrato a casa di due ragazzi massacrandoli di botte.
I due erano a letto e quindi non sono riusciti nemmeno a scappare, sono stati spogliati e pestati selvaggiamente. Non contenti gli omofobi hanno caricato il video on line, minacciando altre punizioni per i gay della loro zona.
“Schifosi gay, dio vi punirà. Figli di puttana froci, adesso chiamiamo la polizia così vi facciamo portare via!” Questo è quello che gridavano gli aggressori al momento dell’irruzione.

A mio rischio e pericolo ho voluto vedere questo video, soprattutto per capire fin dove la mostruosità umana poteva arrivare e non sono riuscito ad andare oltre la metà del clip. Troppa rabbia, disgusto per quel gruppo di bastardi e pena per le due vittime.
Ricordiamoci che il 99% delle violenze sulle comunità LGBT (questo caso incluso) sono fatte in nome di un dio, i testi sacri delle maggiori religioni giustificano queste azioni e i fanatici che interpretano alla lettera questi libri non si fermano davanti a nulla, nemmeno al sangue.

Qui per vedere il video (immagini forti)

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese