Omofobia a Bari: niente regali romantici per le coppie gay

bari-gay

Cuscini a forma di cuore, calendari e magliette personalizzabili, ma non per le coppie gay.
Una copisteria di Bari nei pressi dell’ateneo della città ha deciso di apporre un cartello inequivocabile sullo scaffale dedicato ai gadget in vendita suscitando (fortunatamente) la rabbia di decine di studenti.
Dopo che la foto ha fatto il giro dei social ed è finita sui giornali i proprietari del negozio hanno tolto il cartello, senza però dare spiegazioni.
Cose del genere fanno venire i brividi e ricordano…

“Negli ultimi giorni – scrive l’Arcigay di Bari –  girava una foto scattata in una copisteria vicino l’Ateneo che mostrava un cartello anti-gay, appoggiato su uno scaffale proprio davanti all’entrata, quasi a mo’ di monito nei confronti delle persone omosessuali. Quei cartelli storicamente annunciavano morte e genocidi e non vanno usati neanche per scherzo!  In molte occasioni Bari si è distinta per rispetto verso la comunità LGBTQI e tante sono le attività commerciali che ci supportano. Proprio per questo invitiamo chi ci segue ad avere sempre senso critico quando si spende. Abbiamo la possibilità di scegliere a chi dare i nostri soldi, sosteniamo chi ci sostiene”.

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese