screen-capture-3

Omofobo aggredisce un uomo gay in aeroporto, la folla lo blocca – video shock

screen-capture-3

“Perché sono incazzato? Per quella checca. Ecco perchè sono incazzato, per questo frocio qui!”
Subito dopo aver insultato un uomo in fila nell’aeroporto di Dallas, l’omofobo lo aggredisce con dei calci, ma fortunatamente viene fermato dalla folla che lo blocca e lo butta a terra fino all’arrivo della polizia.
50 anni fa succedeva alle persone di colore, oggi ai gay, sperando che le cose cambino presto.

dallasgayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese