Omofobo spacca un bicchiere di vetro in faccia ad un ragazzo gay perché teneva per mano il fidanzato (VIDEO)

homophobia glass

Due anni fa a Rovigo un omofobo spaccò un bicchiere di vetro in faccia ad un ragazzo, solo perché questo aveva dato un bacio a stampo al fidanzato e a Londra è successa una cosa simile.
M di 23 anni è entrato mano nella mano con J, al Kentish Drovers pub di Londra, e pochi attimi dopo l’ingresso nel locale, Anjungi Lam ha scagliato un bicchiere di vetro in faccia ad M.
La vittima ha riportato delle ferite al naso, danni alla cornea e ai denti.
Fortunatamente ieri Anjungi è stato condannato a 2 anni di carcere (troppo pochi).
Intanto la Polizia ha rilasciato un comunicato:

“Questo è stato un incidente completamente non motivato. Lam non conosceva la vittima o il suo compagno, non avevano parlato né avuto alcun litigio per provocare un attacco così violento. La motivazione è l’omofobia e infatti abbiamo iniziato un’indagine sui crimini di odio. Lam è stato rapidamente identificato e siamo lieti per la sentenza, che dimostra che incidenti di questo tipo non saranno tollerati”.

Oltre al carcere questo mostro dovrebbe essere riabilitato prima di poter uscire e reiterare il crimine.

 

omofobia

comments

LGBT