omar mateen

Orlando: il killer era gay, parola dell'ex moglie

omar mateen

Omar Mateen, l’uomo che sabato notte ha ucciso 49 clienti del Pulse di Orlando, aveva tendenze omosessuali. Lo scrive il New York Post citando un’intervista che l’ex moglie del killer, Sitora Yusufiy, ha rilasciato a una tv brasiliana. La donna, sposata con Mateen per 4 mesi nel 2009, racconta di quando il padre lo definì gay davanti a lei. La rivelazione segue quella di un compagno dell’uomo, il quale sostiene che una volta gli chiese di uscire.”
Direttamente da TgCom, la confessione dell’ex moglie.
Un esponente dell’ISIS che aveva quindi un odio nei confronti dei gay perché represso?

omofobia-orlando-sidduque

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese