screen-capture-9

Pagliaccio omofobo: "I gay sono opera di Satana, sono malati e Dio li può guarire" – video

screen-capture-9
“Tutto quello che è opera di Dio riesce a riprodursi, quello che non è opera di Dio invece non ci riesce e muore, si distrugge. Quello che importa è quello che Dio dice nella Bibbia ossia che né gli effemminati, né gli omosessuali erediteranno il regno dei cieli. Perché? Perché Dio ha creato l’uomo e la donna a sua somiglianza e fino ad oggi un uomo con un altro uomo non crea un altro uomo e lo stesso discorso vale per due donne. L’omosessualità non si riproduce solamente distrugge. Purtroppo oggi Satana inganna i bambini e gli fa credere che non sono quello che sembrano. Io vi invito amici gay e lesbiche ad affidarvi nelle braccia di Cristo, lui vi ama, ma odia il vostro peccato. Gesù aspetta che tu riconosca che hai sbagliato, magari per una violenza subita da piccolo o una malformazione, perché ci sono spiegazioni scientifiche e bibliche che lo dimostrano. Dio vi può guarire, guarire quella parte della vostra vita”.
Qualcuno dica a questo imbecille che se proprio vuole citare passi della Bibbia o seguire gli insegnamenti della chiesa, si ricordi che i saltimbanchi, giullari e simili vennero banditi in quanto la spettacolarizzazione e la contraffazione del proprio corpo è sempre stata per la chiesa opera del demonio.
Purtroppo provare a parlare con una persona che crede che gay si diventi o che sia una scelta (ad esempio, quale povero pazzo sceglierebbe di essere gay in Italia?) è inutile.
L’unica speranza è che il loro Dio che li ama così tanto, scelga di avvicinarli a lui il prima possibile.
Queste persone sono colpevoli dei suicidi dei ragazzini gay, trans, lesbiche e di tutte le violenze di matrice omofoba, quindi il mio auspicio è che presto si riconosca l’omofobia come una vera malattia al pari del cancro, aprendo così dei centri per curarla. L’omofobia uccide caro clown, l’omosessualità NO.

comments

LGBT