papa francesco gay

Papa Francesco: I matrimoni gay minacciano e distruggono la famiglia

papa francesco gay
Dopo aver detto che chi offende sua madre dovrebbe aspettarsi un pugno
, Papa Francesco ieri nelle Filippine ha rincarato la dose scagliandosi contro certe “colonizzazioni ideologiche” che mirano a distruggere e minacciare la famiglia tradizionale. Questo sarebbe il Papa del cambiamento? il Papa moderno della svolta?
A me pare moderno e nuovo tanto quanto Matteo Renzi.
Non facciamoci prendere per il culo.
“Esistono colonizzazioni ideologiche e dobbiamo guardarcene, colonizzazioni che tentano di distruggere la famiglia. Vengono da fuori – ha aggiunto con evidente riferimento ai retaggi culturali del “relativismo e della cultura dell’effimero” di cui ha parlato nel discorso scritto – per questo dico che sono colonizzazioni: non perdiamo la libertà della missione che Dio ci dà nella famiglia, e così come i nostri popoli hanno detto no al periodo della colonizzazione, come famiglia dobbiamo essere molto molto sagaci, molto abili, molto forti nel dire no a qualsiasi colonizzazione ideologica sulla famiglia”. Parole che – anche se il Papa non l’ha citato espressamente – fanno pensare ai tentativi di introdurre il cosiddetto matrimonio gay.” (testo preso da Avvenire)
Perché il Papa e tutti gli uomini di chiesa invece di essere ossessionati dalla loro crociata anti gay non spendono qualche parola contro l’omofobia, contro i tremendi delitti brasiliani di matrice omofoba, i suicidi di ragazzini omosessuali e trans, le discriminazioni e aggressioni che toccano anche il nostro paese?
Non dovrebbero forse difendere i più deboli? 
Strano modo che hanno di difendere i più deboli, a me sembra che facciano di tutto per istigare i loro fedeli alla discriminazione e al razzismo.
Tina Cipollari gif

Fonte: Avvenire e GayStarNews

gaypapa francesco

comments

LGBT

Articoli più letti del mese