padri-gay

Papà gay : “La Meloni ci venga a trovare e vedrà come cresce bene nostro figlio Milo”

papa.gay

Intervistati da Vanity Fair, parlano i due papà canadesi a cui quelli di Fratelli d’Italia hanno rubato la foto con il loro bambino appena nato per farne una campagna omofoba.
Bj Barone ha saputo dei manifesti di Fratelli d’Italia da un suo cugino italiano, ma purtroppo nonostante varie mail che ha inviato al partito, nessuno ha ancora risposto.
“Una settimana e una decina di messaggi dopo, non ho ricevuto alcuna risposta. Ma voglio dire “grazie” a Giorgia Meloni. Ci ha dato l’opportunità di insegnare a nostro figlio la tolleranza. A non giudicare le persone con opinioni differenti, magari contrarie al fatto che lui abbia due padri. Giorgia Meloni ci venga a trovare. Constaterà di persona come Milo stia crescendo bene nonostante abbia due padri. Rispetto i credenti, ma credo che anche loro debbano rispettare le persone che hanno scelto un percorso diverso. La famiglia è una questione d’amore e ognuno dovrebbe avere il diritto di crearne una”.
Giorgia Meloni ha girato i salotti tv di tutta Italia facendo la vittima per le orribili frasi offensive contro suo figlio e poi mette il simbolo del suo partito sopra ad un manifesto del genere?!
CHE CORAGGIO.

Fonte: VanityFair.it
gay-fratelli-italia

padri-omosessuali padri-gay-2

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese