bacio gay polizia pavia omofobia M5S

Pavia – Poliziotti fermano una coppia gay: "Evitate di baciarvi in pubblico"

bacio gay polizia pavia omofobia M5S
Quello che è successo qualche giorno fa a Pavia ha dell’incredibile, una coppia gay era in macchina davanti alla stazione, quando uno dei due ragazzi ha baciato il compagno prima che questo partisse e proprio pochi secondi dopo il bacio si sono avvicinati alla loro macchina parcheggiata due poliziotti.
 “Queste effusioni evitate di farle, che siamo in pubblico e possono anche esserci bambini. Fornite patente e libretto”. Dopo un’attesa di circa 30 minuti uno degli agenti ha restituito i documenti ai ragazzi e con tono minaccioso ha commentato: “La prossima volta evitate di baciarvi, grazie”.
Giuseppe Polizzi (M5S) consigliere comunale di Pavia dichiara: “La polfer chiarisca immediatamente, accertando il caso e prendendo tutti i più opportuni provvedimenti. Pretendiamo spiegazioni e chiediamo che ai ragazzi vengano poste delle scuse. Nel frattempo ho domandato ad alcuni parlamentari 5 Stelle di formulare una interrogazione diretta al ministro Angelino Alfano”.
Anche Arcigay chiede le scuse per i due ragazzi: “Non c’è posto chi crede che l’omosessualità debba essere nascosta, anziché vissuta in modo pubblico. Non torneremo indietro. Non ci nasconderemo mai più. Andremo avanti, non solo rendendoci visibili, ma anche denunciando ogni atto ostile nei confronti del nostro amore”.
Adesso che la Polizia prenda dei provvedimenti disciplinari per questi due agenti o dobbiamo pensare di vivere in uno stato fascista?

bacio gaygayomofobiapavia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese