daniele-santucci

Pisa: picchiato perché gay, la polizia non interviene – E’ UNA BUFALA!

daniele-santucci

Mi hanno preso a schiaffi e a calci mentre aspettavo il treno per Pisa […] ho chiamato il 113, ma i poliziotti al telefono mi hanno detto “eh ragazzo, sono affari tra voi giovani, noi non c’entriamo niente, risolvetevela da soli”. Questa è la dichiarazione di Daniel, ragazzo che solo una settimana fa aveva denunciato sui social di aver subito un’aggressione omofoba e di non aver avuto aiuto da nessuna forza dell’ordine.
L’articolo in questione (> che potete recuperare premendo qua), ebbe moltissimo risalto mediatico – basta notare le 3.600 condivisioni avvenute su Facebook – ed a quanto pare è arrivato anche alle Forze dell’Ordine di Pisa che, insospettiti da quanto dichiarato, hanno fatto una ricerca.
A quanto pare, infatti, il ragazzo non avrebbe mai chiamato il 113 e non avrebbe mai chiesto aiuto a loro.
A render nota la bufala è stata la questura di Pisa dopo avere svolto gli accertamenti necessari e avere ascoltato a sommarie informazioni lo stesso diciottenne.
Il giovane – come si legge su LaNazione.it –  ha riferito agli agenti che i fatti in questione risalirebbero a più di tre mesi fa e non alla settimana scorsa come invece lui stesso aveva raccontato inviando una mail alla stampa locale e che, precisa il questore Alberto Francini, «non corrisponde al vero che egli abbia mai contattato il 113: le indagini svolte subito dopo avere appreso la notizia infatti escludono che dall’utenza cellulare del diciottenne, come da lui riferito, siano mai partite, né di recente né alla data della presunta aggressione, richieste di aiuto».
Caro Daniel, mi dispiace molto se hai davvero subito queste fantomatiche aggressioni omofobe, ma..

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese