philly

Poliziotto picchia una ragazza al Gay Pride

philly

Dopo il poliziotto che bacia il fidanzato al Gay Pride di Washington ecco una notizia decisamente più triste dal Pride di Pittsburgh, dove un agente ha picchiato una ragazzina di 19 anni.
La ragazza stava discutendo con un contestatore del Pride che l’aveva chiamata “lesbica malata” e il poliziotto ha ben pensato di prendersela con lei invece che con l’omofobo di turno.
L’ignoranza e l’omofobia purtroppo non hanno confini.

 

gay pridegay usaomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese